CENTROTAVOLA MATRIMONIO: IDEE CREATIVE

CENTROTAVOLA MATRIMONIO: IDEE CREATIVE

Centrotavola matrimonio: quale scegliere per le nozze? Ecco alcune idee selezionate tra i centrotavola più in voga scelti dagli sposini.

Centrotavola matrimonio e dubbi: lo sapevate che moltissime coppie vanno in crisi quando arriva il momento di scegliere il centrotavola da presentare in occasione delle proprie nozze? Si tratta infatti di un tipo di decorazione apparentemente banale, ma che in realtà è capace di dividere anche i novelli sposini più affiatati. Certo esiste sempre l’opzione “usato sicuro”, consistente nell’andare sul classico con un bel centrotavola floreale sobrio; ma d’altra parte tanto più ci si attiene alle convenzioni più reiterate, quanto più il significato della giornata più importante della vita di una coppia va disperdendosi. Venendo irrimediabilmente annacquato da fiumi di cliché.

Come personalizzare dunque un centrotavola matrimonio, senza incorrere nel rischio di esagerare e tirare fuori obbrobri a dir poco impresentabili? Questo è il succo del discorso. Tant’è che lui e lei spesso scelgono di affidare ad un wedding planner l’arduo compito di selezionare i centrotavola migliori da sfoggiare a seconda del contesto. In questo modo è possibile scegliere a proprio piacimento andando però sempre sul sicuro, con la relativa certezza di propendere sempre per una soluzione universalmente apprezzabile. O quasi. Ma quali sonoi centrotavola scelti con maggiore frequenza dalle coppie, e per quale motivo sono così popolari? Vediamone alcuni esempi.

Centrotavola matrimonio: idee creative

CENTROTAVOLA MATRIMONIO FLOREALI

Un classico. I centrotavola matrimonio floreali non passano mai di moda, e rappresentano quel porto sicuro ch’è un po’ l’ultima spiaggia di qualsiasi coppia sia ancora attanagliata dal dubbio. Non sapete cosa fare, siete ancora indecisi, avete idee totalmente differenti? Sfruttate il fascino dei fiori, armandovi della loro eleganza per fare colpo sui vostri invitati. Uno dei tipi di centrotavola floreali più in voga è senz’altro quello in stile acquatico: di norma viene realizzato con un recipiente in vetro o in cristallo, per far sì che la trasparenza esalti i giochi di luce tra acqua e candele, e permetta di ammirare i fiori in tutta la loro delicata bellezza, senza doversi sporgere in avanti per osservare al di là del bordo.

Se volete aggiungere un pizzico di tonalità, potrete usare dell’acqua leggermente colorata. Ma attenti a non esagerare, perché potreste rischiare di coprire i protagonisti del centrotavola, inficiandone il valore. Anche i centrotavola in stile esotico sono molto di moda, che siano sobri o contornati da petali di fiori provenienti dalle regioni più disparati del globo, ed opportunamente sparsi lungo la tovaglia secondo un ordine preciso, così da illuminare la tavolata di fantasie cromatiche senza però risultare troppo pesanti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *