Lo stile è un modo per dire chi sei, senza dover parlare

Lo stile è un modo per dire chi sei, senza dover parlare

 

Ci hai pensato per anni, distrattamente. Quel giorno arriverà a breve e tu, VOI, avete bisogno di idee, ispirazioni, qualsiasi cosa possa in qualche modo rappresentarvi.

E li che parte quella sensazione, accompagnata da una ricerca bucolica di immagini, colori, profumi. Tutto dovrebbe essere tremendamente chiaro no ? Sai che tipo di donna sei, sai che tipo di uomo è il tuo compagno.

Ma nel cammino decisionale la domanda che si insinua nella testa è sempre la stessa. Quale sarà il nostro stile, quale colore sarà il nostro colore. Quale mood potrà meglio rappresentare la nostra unione ?

Si pensa sia la cosa più facile del mondo, mi piace questo, farò quello. Forse non è così semplice cara mia sposa.

Lo proverai sulla tua stessa pelle, sfumature, tessuti, colori che percorrono le rapide tra la fantasia e la realtà.

La vostra essenza dovrà prendere vita. Gli allestimenti, l’intera giornata parlenno a voi, ai vostri invitati. Che cos’è un matrimonio se non una folle festa d’amore condivisa.

Con il tempo, riguardando le foto vi farete i complimenti per lo splendido lavoro fatto ?

Entreranno in gioco molti fattori :

– I vostri gusti personali. Quelli di entrambi ovviamente. Lo sappiamo, una delle due personalità primeggerà un pochino, metre l’altra per amore e quieto vivere sarà più indulgente.

– Condizionamenti : stile location, pareri esterni, budget, reperibilità materiali etc

Sembrano bazzecole vero ? Due righe buttate lì.. Segnatevele, perchè qualcosa nella scelta dello stile vi farà sorridere e ripenserete a questo articolo. Magari il colore delle pareti della location vi fà storcere il naso, la suocera non condividerà la scelta dei colori,  oppure la mamma e la nonna vi faranno troppa pressione per esporre quei dolci tradizionali che non sono in tema con la torta !

Ecco di cosa parlo, quando dico che l’esterno può avere un bel potere condizionante. Possiamo permetterlo, oppure no, altrimenti solo in parte.

Quello che mi sento di consigliare ad una coppia di sposi alla ricerca del proprio stile ideale lo posso racchiudere in questi sintetici punti :

ASCOLTATEVI : La risposta la troverete sempre dentro di voi, è il vostro matrimonio, non permettete a nessuno di scegliere per voi. Nessuna imposizione o parere troppo insistente. Potete fare tesoro dei suggerimenti, certo, ma trovate la vostra linea e tenetela stretta.

ESTERNO VALIDO ALLEATO : Ciò che arriva da fuori sarà imprescindibilmente setacciato dai VOSTRI filtri. Tenete ciò che serve per la vostra elaborazione stilistica, tutto ciò che solletica la vostra fantasia sarà molto utile. L’ispirazione potrebbe partire da una parola, un colore, un esperienza. Siate aperti alle vostre sensazioni. Portatevi con voi un quaderno in cui annoterete le vostre ispirazioni.

PRATICA : Sperimentate le vostre idee. Ricercate i materiali, uniteli e valutate se l’insieme è di vostro gradimento. Tutto parte sempre da un idea, la sua manifestazione nella realtà è sempre sorprendente; Alle volte supererà le aspettative, altre potrebbe necessitare di una correzione. Ma non spaventatevi, ogni tentativo realizzato accorcerà le distanze tra voi e il vostro stile ideale .

Ogni coppia di sposi ha il proprio percorso, confrontatevi e lasciatevi ispirare dall’ immaginazione dell’altro.

” Lo stile è un modo semplice per dire cose complicate

   J.Cocteau


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *