Marketing nel matrimonio: perché serve anche a te, e non puoi delegarlo

Marketing nel matrimonio: perché serve anche a te, e non puoi delegarlo

Marketing nel matrimonio: perché serve anche a te, e non puoi delegarlo?

Perché a un imprenditore viene in mente di delegare il CUORE della sua azienda ad uno sconosciuto?
Detta così sembra una cose folle, ma è quello che stanno facendo l’80% dei professionisti del matrimonio che non si stanno occupando del proprio MARKETING!

Viene spesso considerata una cosa da creativi a cui non vale la pena dedicare tempo ed attenzione avendo cose ben più importanti da fare per gestire i problemi che quotidianamente si presentano in azienda, senza rendersi conto che una buona parte di quei problemi spesso sono causati proprio dalla carenza o peggio ancora assenza del nostro marketing…

Secondo WIKIPEDIA è “un ramo dell’economia che si occupa dello studio descrittivo del mercato e dell’analisi dell’interazione del mercato e degli utilizzatori con l’impresa” e se un imprenditore ha letto questa definizione capisco perché lo ritiene superfluo… in effetti non si capisce granchè e sembra una cosa molto teorica e poco pratica

Continuando a leggere ho trovato una definizione dell’economista G.PALLAVICINI “l’arte e la scienza di individuare, creare e fornire valore per soddisfare le esigenze di un mercato di riferimento, realizzando un profitto”…mi sembra ancora troppo astratto, ma già più comprensibile

Dovendo provare a  super-semplificare un aspetto così complesso ed importante possiamo definire il Marketing come l’insieme di

STRATEGIE CHE UTILIZZIAMO PER ATTIRARE POTENZIALI CLIENTI INTERESSATI AL NOSTRO PRODOTTO O SERVIZIO

Presentato in questo modo non ti sembra una cosa pratica che serve anche a Te?

Il Marketing NON è riservato solo alle grandi aziende

NE ABBIAMO BISOGNO TUTTI, soprattutto le attività piccole e quelle a conduzione famigliare che non hanno soldi da buttare e non possono permettersi comunicazioni creative d’impatto finalizzate solo al rafforzamento dell’immagine istituzionale…

…ma la PUBBLICITA’ d’IMMAGINE non ti serve!

 

La cosa che immagino a Te interessa di più è acquisire nuovi clienti e questo lo puoi fare attraverso iniziative di MARKETING che devi rendere il più possibile specifico e soprattutto MISURABILE.

La prima cosa che devi chiederti prima di investire soldi in una iniziativa promozionale è “Posso misurarne i risultati ?”

Se la tua risposta è NO , il mio consiglio è quello di NON FARLA

Nel “tradizionale” marketing OFF-LINE non è sempre facile (se partecipi ad una fiera devi prendere i contatti delle persone con cui riesci a parlare… se organizzi un evento devi sapere quanti hanno partecipato e quanti ti hanno lasciato i contatti… etc…), ma a volte è proprio impossibile (se fai una pubblicità cartacea su giornali e riviste sai solo quanto ti costa…)

In questo il Marketing ON-LINE è stato una vera e propria svolta perché ci offre la possibilità di tenere tutto sotto controllo:

  • Verificare il TRAFFICO reale che arriva sul nostro sito,  e ad esempio con un software come Google Analytics possiamo capire da dove arrivano i visitatori, come arrivano, perché arrivano, quanto tempo rimangono sul nostro sito, quante pagine visitano…
  • Fare dei TEST DI MERCATO anche investendo solo 10 euro, magari utilizzando Google AdWords…
  • Scegliere il PROFILO IDEALE DEL CLIENTE e comunicare solo a loro, andando a creare un pubblico solo con gli interessi che ci interessano attraverso Facebook Ads…
  • Monitorare le CONVERSIONI di ogni processo, ad esempio quante persone che arrivano sulla nostra squeeze page (se non la conosci è semplicemente una pagina web creata ad hoc per invitare il visitatore che ha cliccato sul link di un nostro annuncio pubblicitario ad iscriversi alla nostra newsletter) ci lasciano la loro e-mail, quante aprono la mail, quante cliccano sul link per finire sulla nostra pagina di vendita, quanti abbandonano non mostrando quindi interesse verso la nostra offerta e quanti invece compilano il form per richiedere informazioni o cliccano direttamente sul pulsante di acquisto…
  • Capire le ABITUDINI DI ACQUISTO, e tante altre cose…

 

Qualche anno fa tutto questo non esisteva, e mai come OGGI  è importante in qualunque settore imparare a fare Marketing…

SI anche nel Matrimonio 

Negli ultimi 20/30 anni c’è stata un’esplosione dell’offerta che ha stravolto il mercato: esistono un sacco di nuove tecniche e su Google ci sono circa 1.650.000.000 di risultati per la parola “marketing” 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *